Coronimi.

Toponomastica italiana

Luoghi d'Italia


I coronimi designano territori di solito comprendenti molti toponimi che spesso sono qualificati dal coronimo stesso. Per Esempio Reggio nell'Emilia e Reggio di Calabria.
L'origine del coronimo può essere un etnonimo, come nel caso di Lombardia, o, come nel caso di Brianza, risalire a caratteristiche geografiche del territorio, o ancora, come nel caso di Emilia, all'organizzazione politica ed economica del territorio.

Ovviamente i coronimi più importanti sono i nomi dei continenti, i nomi degli stati e delle regioni amministrative in cui sono suddivisi. Ma hanno importanza storica o culturale i nomi di territori più o meno vasti e spesso non perfettamente delimitati di ambito sovraregionale, come Sannio o subregionale, come Romagna.

Nel seguito i riferimenti alle radici indoeuropee rimandano a Indogermanisches etymologisches Wörterbuch di J. Pokorny, citato come IEW in cui sono disponibili molti esempi e trascrizioni fonetiche più accurate.
In alcuni casi si fa riferimento a Tower of Babel di S.L. Nikolayev citato come TOB.
I riferimenti al Greco si riferiscono esclusivamente al Greco letterario antico e rimandano al noto dizionario di L. Rocci.
I riferimenti al Latino classico rimandano al noto dizionario Georges-Calonghi.
I riferimenti al Latino dei documenti medioevali derivanti da varianti popolari del Latino letterario classico o dalla latinizzazione di termini importati da altre lingue rimandano al Glossarium mediae et infimae latinitatis di Charles du Fresne sieur du Cange, citato come Du Cange. Se questo sito fosse in manutenzione, si può consultare la riproduzione anastatica dell'opera a cura dell'Università di Mannheim.
Il lessico gotico è consultato principalmente dal Gotisches Wörterbuch di Gerhard Köbler, citato come GW.
È ampiamente consultato Wiktionary.

Cliccando sui nomi su sfondo giallo si ottiene la rappresentazione Googlemaps del capoluogo ufficiale.


Stati


Regioni


Provincie autonome


Coronimi subregionali continentali presenti nei poleotoponimi.

Cliccando sui nomi su sfondo giallo si ottiene la rappresentazione Googlemaps di un toponimo specificato dal coronimo.


Coronimi subregionali continentali non presenti nei poleotoponimi

Cliccando sui nomi su sfondo giallo si ottiene la rappresentazione Googlemaps di un toponimo nel territorio corrispondente al coronimo.


Coronimi sardi

La scarsezza storica di vie di comunicazione interna ha prodotto in Sardegna un accentuato frazionamento del territorio in cantoni relativamente isolati l'uno dall'altro che nel corso dei secoli hanno evoluto una propria identità culturale e linguistica. I nomi che li identificano sono quelli dei distretti amministrativi delle varie formazioni politiche che si sono succedute nell'isola da parte di Fenici, Romani, Bizantini, Giudicati medioevali, Pisani, Genovesi, Aragonesi e Spagnoli.

Cliccando sui nomi su sfondo giallo si ottiene la rappresentazione Googlemaps di un toponimo nel territorio corrispondente al coronimo.

SAR-Subregioni.jpg